© 2017, 2019 by Antonio Amatulli. Proudly created with Wix.com

Mai una gioia... ma è davvero mai una gioia?


Oggi ci prendiamo un po' meno sul serio e parliamo attorno a un simpatico modo di dire che accompagna le giornate nostre e dei nostri amici. Mi riferisco al modo di dire: "#maiunagioia" (rigorosamente tutto attaccato e con il cancelletto).

Cosa si intende con "#maiunagioia" Si intende la sconsolata consapevolezza che non si può star semplicemente sereni e che ci sarà sempre qualcosa che, in un modo nell'altro ti peggiorerà la giornata.

Ma è davvero così? E' davvero così solo se lo vogliamo!

Che la vita sia piena di "#maiunagioia", non lo mettiamo in dubbio, anzi. E che a volte la vita sembri che si accanisca su di noi, pure. Ma dobbiamo stare attenti. Perché molta differenza la fa come noi ci approcciamo a queste, benedette, "#maiunagioia" .

E dobbiamo aggiungere che "più ne troviamo, più ne troveremo": il cervello è fatto per concentrare i filtri dell'attenzione su quello su cui pensa maggiormente.

Quindi, più daremo attenzione a quello che ci toglie le gioie o alle gioie assenti, più il nostro cervello ci farà interpretare la realtà come priva di gioie.

Il cervello è fatto per concentrare i filtri dell'attenzione su quello su cui pensa maggiormente.

Quindi, cosa accade? Che più diamo attenzione alle nostre maiunagioie, più daremo loro potere. Quante piccole gioie ignoriamo, perché presi da eventi che non avremmo voluto vivere? E la non attenzione a queste piccole gioie, a quali altre GRANDI gioie non ci ha portato, perché eravamo presi maggiormente a scrivere hashtag dove la gioie sono fuori dalla nostra vita che rimanere nella nostra vita a coltivar i semi delle nostre gioie.

Le "#maiunagioia" sono come piccoli parassiti che vorrebbero nutrirsi delle nostre gioie (appena seminate, che stanno crescendo o che sono già alberi rigogliosi), nostro compito, almeno all'interno della cornice della Solution Building, non è darle attenzione e soffrirne la loro esistenza: nostro compito è tutelarci, allenandoci a imparare a proteggere le nostre gioie da questi parassiti, così da poter crescere rigogliose e fiere.

nostro compito è tutelarci, allenandoci a imparare a proteggere le nostre gioie da questi parassiti, così da poter crescere rigogliose e fiere.

Così da poter dire sempre di più: "#gioiechecrescono", nonostante le "#maiunagioia"

Antonio Amatulli

Antonio Amatulli è Psicologo, Consulente Sessuale e Coach Professionista. Spinto dalla volontà di garantire risultati concreti per i suoi clienti, si è formato in numerosi ambiti: Coaching, Ipnosi, PNL, tecniche di rilassamento, Terapia Centrata sulla Soluzione e Terapia Narrativa.

Questo gli permette di poter ascoltare e aiutare in modo personalizzato e concreto chi chiede i suoi servizi di Consulenza Psicologica, Formazione e Consulenza aziendale

E' autore di numerosi libri tra cui "Terapia Solution Building - Centrata sulle Competenze" dove sintetizza il suo attuale metodo di lavoro.

#maiunagioia #psicologolucca #psicologoalucca #coltivarelegioie

22 visualizzazioni