© 2017, 2019 by Antonio Amatulli. Proudly created with Wix.com

4 cose da ricordare con piacere per vivere al meglio un nuovo inizio: Per ben incominciare...

January 2, 2017

 

 

 

... bisogna ben finire. Questo post è il primo post dell'anno 2017, ma può essere utilizzato in qualsiasi fase di transizione, di fine e di inizio che possiamo incontrare nell'arco della nostra vita. E nella nostra vita, ne incontriamo tanti di questi momenti, dico bene? Pronta/o per la lettura? Via!

 

1.

Intanto, una riflessione presa a prestito dalla fisica: "Nulla si crea e nulla si distrugge, ma tutto si trasforma." Tiro fuori questa massima per affermare un concetto: non c'è veramente un inizio o una fine, c'è, invece, continuità. Certo, ci saranno differenze tra il nostro io di un anno fa e il nostro io di oggi, ma non credo siano stati i mesi a cambiarci, bensì quello che la vita ci ha dato, nel bene e nel male, e le nostre scelte in merito. Quindi, prima cosa: Se vuoi arrivare al prossimo anno positivamente diverso, devi metter in conto che dovrai compiere delle scelte. Scelte grandi, piccole, comunque importanti, perché comunque si trasformeranno nel tuo futuro.

 

2. 

Gli amici sono importanti. Così come i propri cari. Si dice che il nostro reddito sia la media dei redditi dei nostri cinque amici più intimi. Sembra assurdo? Chi lo sa, sicuramente è importante per sottolineare quanto il frequentare persone positive e stimolanti, ci spinge a farci dare il meglio e ad impegnarci sempre di più. Quindi, seconda cosa da ricordare: ABBI FREQUENTAZIONI FANTASTICHE, che ti facciano dare il meglio di te, che ti facciano avvicinare ai tuoi obiettivi. circandati da persone che ti siano, insomma, DA ESEMPIO.

 

3.

Ancor più importante degli amici, sei tu: senza di te, letteralmente, la tua vita non ci sarebbe. Quindi è fondamentale prendersi cura di noi stessi, è importante vivere i nostri valori, fare quello che amiamo. Ogni tanto, dopo un grande sforzo, riconosciamocelo, facciamoci un regalo. Quindi, terza cosa: RICORDATI DI AMARTI

 

4.

Infine, SOGNA. Sogna in grande, sogna il futuro che desideri e sognalo ogni sacro giorno. Agisci come se fossi già realizzata, abitua il tuo cervello a credere possibile quello che stai sognando. Sogna qualcosa che abbia ripercussioni positive su di te, sui tuoi cari e sull'ambiente che ti circonda. Insomma, SOGNA CHI VUOI DIVENTARE.

 

Con queste quattro cose, cosa ci devi fare? Te le devi semplicemente ricordare. La mattina, appena alzata/o e la sera, prima di addormentarti. Abituiamo la nostra mente ad avere queste buone abitudini

 

E ora, buon inizio, in qualsiasi momento dell'anno tu sia.

 

Antonio Amatulli

 

Antonio Amatulli è Psicologo, Consulente Sessuale e Coach Professionista. Spinto dalla volontà di garantire risultati concreti per i suoi clienti, si è formato in numerosi ambiti: Coaching, Ipnosi, PNL, tecniche di rilassamento, Terapia Centrata sulla Soluzione e Terapia Narrativa. Questo gli permette di poter ascoltare e aiutare in modo personalizzato e concreto chi chiede i suoi servizi

Mi occupo di Consulenza Psicologica, Formazione e Consulenza aziendale

Sono autore di numerosi libri tra cui "Terapia Solution Building - Centrata sulle Competenze" dove sintetizzo il mio attuale metodo di lavoro.

 

per appuntamenti: 3290122086 oppure dott.amatulli@gmail.com

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

Rendi la tua comunicazione un paradiso o un inferno usando questa piccola attenzione

February 19, 2018

1/10
Please reload

Post recenti
Please reload

Visualizzazioni
Dicono di me
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square